La situazione attuale nelle terapie intensive delle Marche, tasso di occupazione al 5,6%, la descrive Abele Donati, primario della rianimazione dell’ospedale di Torrette di Ancona, che definisce anche il perimetro delle motivazioni che hanno spinto a non vaccinarsi i pazienti ricoverati