La città di Loreto, sede di uno maggiori santuari mariani del mondo, si offre come corridoio umanitario per dare accoglienza ai profughi dell’Afghanistan, in particolare alle donne che rischiano di essere le più colpite dal ritorno del regime talebano. È la proposta del sindaco Moreno Pieroni che ha scritto al prefetto e al ministro degli Esteri Di Maio