Nelle Marche ogni anno vengono operate 400 persone per il carcinoma del cavo orale, ma una diagnosi precoce può fare la differenza. Una diagnosi tardiva invece può portare alla prognosi peggiore.  Da qui l’iniziativa in piazza Cavour ad Ancona, con la campagna di prevenzione, nell’ambito della rete Città Sane Oms con visite gratuite messe in campo dall’equipe di Odontostomatologia e Chirurgia Orale dell’Area Vasta 2 insieme alla Croce Rossa.