Sono 15 in tutto le famiglie sfollate, per un totale di 30 persone, di cui una ventina ospite del Hotel Caesar in viale Trieste a Pesaro. Una sistemazione d'emergenza per permettere lo svolgimento dei lavori di messa in sicurezza della ottocentesca ciminiera della vecchia fabbrica di ceramica Molaroni, alta 25 metri, che dopo le scosse del 9 novembre incombe minacciosa, a rischio crollo, sulle abitazioni sottostanti in via Della Robbia, chiusa al traffico e al passaggio dei pedoni