È arrivato il tempo delle risposte per la Bolkestein, la direttiva europea sulla concorrenza. Entro domani il Governo Meloni è chiamato a rispondere al parere motivato di Bruxelles contro il rinnovo automatico delle concessioni balneari, cercando di evitare la procedura d’infrazione e le conseguenti sanzioni economiche.