Più lavoratori rispetto al 2020, il 23% dei quali, considerando i part-time, guadagna meno di 780 euro al mese e il 32% dei pensionati vivono con meno di 1000 euro al mese. E' la fotografia scattata dal XXI rapporto dell'Inps, relativo al 2021