Non possiamo permetterci un autunno di incertezze, servono interventi del governo e serve un governo che sia in grado di trovare soluzioni. Così il presidente della regione Francesco Acquaroli preoccupato che un'eventuale debolezza del governo come quella a cui si assiste in questi giorni possa ulteriormente mettere in crisi milioni di cittadini e imprese.

Di inflazione, rincari e crisi energetica, continua il governatore si parlerà approfonditamente nelle prossime settimane nella conferenza delle regioni, in modo da trovare soluzioni condivide da proporre al governo.