"Ci siamo sempre sentite a casa, qui a Fabriano, ma questa attestazione formale ci riempie il cuore di gioia".

E' la dichiarazione all'unisono delle atlete Sofia Raffaeli e Milena Baldassari, e delle allenatrici Kristina Ghiurova e Julieta Cantaluppi, insignite della cittadinanza onoraria a Fabriano nelle Marche, durante una seduta straordinaria del Consiglio comunale.

"Con il conferimento della cittadinanza onoraria – ha detto la sindaca Daniela Ghergo – diamo un segno tangibile della gratitudine della città di Fabriano nei confronti di Sofia, Milena, Kristina e Julieta per le emozioni che ci hanno regalato e perché rappresentano per tutti uno straordinario esempio di professionalità, di impegno nella ricerca dell'eccellenza, di tenacia e di positività. Atlete e donne straordinarie, e una società sportiva di grande tradizione come la Ginnastica Fabriano, che danno lustro nel mondo alla nostra città". A nome delle due allenatrici della Società Ginnastica Fabriano, da sei anni consecutivi campione d'Italia, ha parlato Julieta Cantaluppi: "mi sono sempre sentita una cittadina di Fabriano, qui ho trovato tutto ciò di cui avevo bisogno". Sofia Raffaeli, originaria di Chiaravalle, è la prima ginnasta italiana della storia a vincere un oro individuale ai Mondiali di ginnastica ritmica svoltisi lo scorso settembre a Sofia in Bulgaria; al 2022, la ginnasta italiana individualista più vincente di sempre, premiata dal Coni con il Collare d'Oro al merito sportivo: "per me è un onore essere una cittadina di Fabriano, vi ringrazio e continuerò, con i prossimi appuntamenti agonistici a rendere onore alla Ginnastica Fabriano, all'Italia e alle Marche". Da Ravenna, Milena Baldassarri, 3 volte campionessa italiana all-round e un lusinghiero sesto posto finale alle Olimpiadi: "ringrazio con il cuore tutti i presenti.     Sono molto contenta perché mi sono sempre sentita a casa qui a Fabriano". La ginnasta, insieme alle colleghe, ha omaggiato la prima cittadina con una foto autografata.