Oltre 300 milioni di euro per finanziarie il rilancio economico e sociale nelle aree devastate dal terremoto nelle Marche. A questo ammonta il sostegno garantito dalla macromisura B del Fondo Sismi 2009-2016 complementare al PNNR. In totale il Fondo ammonta a 700 milioni di euro: il 67% è dedicato al sisma 2016.