Sostenibilità nel segno del ferro, con la possibilità per gli utenti dei treni locali regionali residenti nelle Marche di accedere a Frecciabianca e Intercity lungo la tratta Adriatica senza alcun aggravio dei costi. La differenza di prezzo viene infatti coperta dalla Regione Marche tramite un accordo con Trenitalia attraverso l'attivazione della "Carta Tutto Treno Marche".

Particolare attenzione, spiega l'Assessore regionale Guido Castelli, sarà rivolte alle scuole e ai giovani.