Da 3000 a 12 mila euro al mese di bollette, dopo il covid un'altra forte tegola si sta abbattendo sul terzo settore, in particolare sul mondo del welfare, assistenza e sanità in testa. A raccontarlo Don Vinicio Albanesi, presidente della Comunità di Capodarco di Fermo, che si occupa da decenni di disabili, minori, tossicodipendenti e persone in difficoltà e conta nella sue fila sia strutture diurne sia residenziali.