Ore 6:00, luci spente e la città si risveglia al buio, ma ancora per poco. Il comune di Ancona ha infatti annunciato la decisione di ripristinare lo spegnimento dell'illuminazione pubblica a 20 minuti prima dell'alba, riducendo quindi gli 80 minuti attuali disposti con un provvedimento ad agosto per far fronte all'aumento dei costi dell'energia. Per l'ufficialità si attende il passaggio in Giunta previsto per martedì.