Sono 12 i candidati di Italia Sovrana e Popolare alle elezioni politiche del prossimo 25 settembre per la regione marche. Tra di loro spicca il nome di Marco Rizzo, segretario generale del partito comunista, capolista alla camera. Accanto a lui tanti rappresentanti del territorio, espressione di una coalizione marcatamente anti sistema, che ha saputo raggruppare ben 15 realtà.

Tra i tratti distintivi del programma l'uscita dell'italia dall'Euro, dalla Nato e dall'Unione Europea, lo stop all'invio di armi in Ucraina e lo stop delle sanzioni alla Russia. Forte anche il richiamo alla dittatura sanitaria e il no a obbligo vaccinale e green pass.