Meningite e gastroenterite da Rotavirus, infezioni che possono avere conseguenze anche molto gravi, tra cui anche  la morte tra i bambini. La prevenzione, attraverso la vaccinazione, è stata al centro della tavola rotonda organizzata ad Ancona dall’agenzia AdnKronos. Nelle Marche, come ha spiegato in collegamento il dottor Daniel Fiacchini, dirigente medico del dipartimento di prevenzione di Asur Marche la copertura vaccinale per rotavirus nei piccoli fino a 12 mesi di vita è passata dal 58% del 2019 al 72% del 2021, mentre per il meningococco B si è passati dal 65% al 77,5% in 3 anni. Ma bisogna fare di più.