Prof pagati per stare in biblioteca a 36 ore settimanali (al posto delle 18 o 24 abituali), e senza contatto con gli studenti.

Piovono ricorsi contro la decisione dell’Ufficio scolastico delle Marche, circolare del 2 maggio scorso, che prevede mansioni alternative per gli insegnanti senza vaccino guariti dal Covid, trascorsi 90 giorni, che diventano 120 per chi ha fatto una sola dose.

Un’interpretazione definita restrittiva, se il green pass rafforzato da guarigione dura sei mesi, cioè 180 giorni.

Servizio di Lucio Cristino.