Le farmacie preparano gli spazi, quelli per l’iniezione ma anche per la fase di attesa di 15 minuti dopo l’inoculazione. Il vaccino arriva anche in farmacia, da metà giugno: più di 80 nelle Marche sono già pronte e 200 hanno dato l’adesione. La prospettiva è di realizzare, a livello regionale, tra le 70 mila e le 80 mila vaccinazioni. In questa fase i punti aderenti stanno raccogliendo le richieste dei cittadini interessati per iniziare poi la campagna vaccinale sotto casa tra poco meno di una decina di giorni.