Esplorare le sale e ammirare le opere presenti a Palazzo Buonaccorsi di Macerata e alla Pinacoteca Civica di Ascoli Piceno attraverso un tour virtuale accessibile liberamente sui siti dei due musei. E’ il progetto nato durante il lockdown per rendere l’arte fruibile anche durante il periodo di chiusura delle sedi museali che ora la regione Marche punta a rendere un volano per il turismo.