Dopo l’ondata delle oltre 270 domande pervenute per la richiesta di contributi per il pagamento di affitto, bollette e servizi scolastici, con una copertura garantita con fondi comunali e donazioni di imprese e cittadini, adesso il Comune di Ascoli prospetta entro le prossime settimane un ulteriore avviso-salvagente per i nuclei familiari in difficoltà.