Anche il Comune di Ancona dà il suo assenso per il rifacimento e l'adeguamento del Lungomare Nord che prevede un investimento di 52milioni di euro. L'approvazione arriva dopo quella della giunta regionale allo schema di accordo che dovrà essere firmato anche da RFI e Autorità Portuale.

Il budget servirà a realizzare una nuova scogliera a protezione della linea ferroviaria, con interramento, rettifica dei binari e velocizzazione della linea, oltre ad un lungomare con un parco pubblico.

Una nuova importante opera per Ancona, che si aggiunge al raddoppio della variante alla Statale 16 e all'Ultimo Miglio per completare l'obiettivo dell'Uscita Nord dal Porto.