Caos scongiurato in via Flaminia, nel primo giorno di apertura dei cantieri tra Falconara e Ancona.  

I due comuni raccomandano percorsi alternativi per non congestionare il traffico: per i veicoli provenienti da Ancona Sud e diretti a Falconara si suggerisce di continuare sulla SS 16, mentre per quelli provenienti dal porto e dalla città l'indicazione è quella di transitare per via della Montagnola e via Maggini in zona Pinocchio immettendosi poi sulla SS16.

Stessa cosa per gli automobilisti che provengono da Marina di Montemarciano e sono diretti ad Ancona, a cui è consigliato di imboccare la Variante alla Statale 16 all’altezza della Caserma Saracini così come per chi proviene dalla zona industriale di Chiaravalle o dalla frazione Grancetta che viene indirizzato dalla cartellonistica a imboccare la Statale 76 e da qui la Statale 16. Il transito resta invece consentito in corrispondenza del cantiere in direzione nord ai mezzi di soccorso e agli autobus.

Chiusure e percorsi alternativi  sono comunque ben segnalati sia in un senso che nell'altro. Cospicuo anche il dispiegamento di pattuglie della polizia locale dei due comuni. 
Le limitazioni alla circolazione sono in vigore dalle 7.30 alle 18.30 solo dal lunedì al venerdì. Nessun limite invece durante le ore notturne e nel week end. I lavori, che sono diretti al rifacimento del manto stradale, termineranno il 25 marzo.