Si guarda al Natale con speranza ma anche un po' di preoccupazione per le tante attività che vedono le festività come un giro di boa per uscire dalle difficoltà innescate dai rincari. A far tirare un po' il fiato alle attività la riduzione del prezzo del gas del 12% per i consumi del mese di ottobre e si punta a recuperare lo slancio estivo. Al momento per far fronte alle difficoltà c'è chi ha deciso di ridurre gli orari di apertura, come avviene ad esempio per il settore della ristorazione.