In principio fu Roberto Mancini. L’epilogo ha il volto di Davide Mazzanti. Inizio e fine di una narrazione diventata epica, grazie alle gesta di Gimbo Tamberi e del trio Farroni, Legnante, Dieng. Brandizzando il marchio, si dirà che l’estate sportiva 2021 è Made in Marche