Continuano a crescere i ricoveri negli ospedali marchigiani arrivati ora a quota 50. Ad alimentarli sono soprattutto pazienti covid che non si sono ancora vaccinati e l’età media è intorno ai 50 anni, ma ci sono anche molti giovani tra i ricoverati.