Castelfidardo, Roberto Ascani tenta il bis per le amministrative di ottobre. Sfumato l’allargamento ai partiti di centro sinistra nella città della fisarmonica: “Siamo slegati dalle dinamiche nazionali”.

La prima uscita pubblica davanti al gotha del MoVimento 5 Stelle.

Scuole e polo della sicurezza come bilancio dei 5 anni e progetto per il futuro.

E sulla “diarchia” Conte/Grillo non si sbilancia: “C’è bisogno di entrambi”.