E’ il carcere di Marino del Tronto, Ascoli, il fronte più scoperto nella situazione carceraria marchigiana. Denunce incrociate tra detenuti che hanno accusato torture nei giorni del Covid, che hanno portato all’inchiesta di Santa Maria Capua Vetere, e agenti di polizia penitenziaria aggrediti.
Il garante dei diritti delle Marche, Giancarlo Giulianelli, ha scritto al ministro della Giustizia, Marta Cartabia.

Intanto sale al 70% la vaccinazione nella popolazione carceraria.

Servizio di Lucio Cristino