La fioritura di Castelluccio di Norcia come segno nuovo di una contesa tra Umbria e Marche. Nei giorni in cui la piana si fa tavolozza naturale di colori per la fioritura della lenticchia, la battaglia si fa a suon di strade chiuse sul versante marchigiano, e parcheggi prenotabili solo su quello umbro.

Per un territorio piegato dal sisma significa togliere ossigeno a un’economia che vive anche di turismo.

Servizio di Linda Cittadini.