La nutrizione artificiale nell'anziano è un argomento di particolare interesse visto che l'invecchiamento della popolazione e la riduzione di risorse economiche richiedono una gestione sia ospedaliera che domiciliare con un ottimale rapporto tra costi e benefici. Diversi e numerosi anche gli ambiti specialistici che insistono in quello che a tutti gli effetti diventa un lavoro di squadra per garantire la cura e la qualità della vita del paziente. Il tema è stato approfondito durante un convegno alla Mole e organizzato dall'Inrca di Ancona