Sequestrati due chili di sigarette di contrabbando dentro un bus sbarcato da una motonave in arrivo dall’Albania al porto di Ancona. A fare la scoperta i funzionari della Dogana dello scalo dorico. Le sigarette, del peso di 1.900 grammi, pari a 160 pacchetti, erano nascoste alla rinfusa all’interno del bagaglio di un cittadino albanese. E’ scattata una sanzione per un totale di 9.804 euro.