Il balzo di contagi nell’Ascolano e i timori sulla variante Delta: tanto basta per chiamare a raccolta le prefetture e “difendere” la zona bianca. Il tutto mentre fioccano multe e chiusure nei locali alle prese con gli assembramenti.

Il presidente Acquaroli scrive ai sindaci: “Cautela ma situazione sotto controllo”.

Prosegue il calo dei ricoveri, terapie intensive verso lo zero.