FALCONARA MARITTIMA – Sequestrati più di quaranta chilogrammi di sostanza stupefacente oltre a centotrentadue piante di canapa indica. E’ l’epilogo dell’operazione della Guardia di Finanza di Falconara in collaborazione con i funzionari ADM della SOT di Falconara Aeroporto. Aiutati dai cani finanzieri sono stati scoperti carichi di droga nascosti in pacchi spediti tramite corriere e diretti prevalentemente all’estero, in particolare verso il Regno Unito, Germania, Spagna, Austria e Grecia. Individuate 7 persone, tra i 25 e i 60 anni, mittenti delle spedizioni, residenti nelle province di Fermo, Macerata e Chieti. Utilizzavano siti internet e social network per vendere la droga, provvedendo poi ad effettuare le spedizioni in tutta Europa. Dalle perquisizioni domiciliari a Porto Sant’Elpidio, Civitanova e Ortona (Ch), è stato scoperto un ulteriore carico di droga tra marijuana e hascish che, una volta immesso sul mercato, avrebbe fruttato un guadagno pari a circa 410.000 euro.