Rispettando la data prevista del 30 giugno, arrivano i bandi per 700 milioni di euro del fondo complementare sisma al Pnrr emanati tramite le ordinanze del Commissario al Sisma 2016 Giovanni Legnini. Si tratta di misure che riguardano lo sviluppo, la crescita occupazionale, l’inclusione sociale, attraverso il terzo settore, il turismo, la cultura, l’economia circolare, il riuso delle macerie, la filiera del legno, le comunità energetiche nel cratere di Marche, Umbria, Abruzzo e Lazio relativo ai terremoti del 2016 e quello del 2009.